Vai al menu principale |  Vai ai contenuti della pagina

AREE TEMATICHE

SERVIZI ONLINE

ALTRI SERVIZI

NEWSLETTER [w]



GUIDA AI SERVIZI

ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA

Questo servizio è stato letto 41662 volte
Visualizza le news dell'area: Urbanistica ed edilizia privata
Visualizza la scheda: Servizio Pianificazione attuativa / Edilizia privata / PGT
Questo servizio è collegato ai seguenti Eventi della vita: Costruire/ristrutturare casa, Costruzione/ristrutturazione

Gli oneri di urbanizzazione sono i corrispettivi dovuti per interventi di nuova costruzione, ampliamento di edifici esistenti e ristrutturazioni edilizie. Si distinugono in:

  • oneri di urbanizzazione primaria, ovvero relativi a realizzazione di strade, spazi di sosta o parcheggio, fognature, reti di distribuzione (elettricità, acqua, gas), cavidotti per telecomunicazioni, illuminazione pubblica, spazi di verde attrezzato;
  • oneri di urbanizzazione secondaria, cioè finalizzati alla realizzazione di asili e scuole, delegazioni comunali, impianti sportivi di quartiere, aree verdi di quartiere, centri sociali e culturali.

Il contributo può essere scomputato parzialmente o totalmente autorizzando gli interessati alla realizzazione diretta di una o più opere di urbanizzazione; il Comune determina le modalità di presentazione del progetto e di valutazione della congruità tecnico-economica. Una volta collaudate, le opere in questione diventano di proprietà comunale.

Le opere a scomputo possono anche non essere direttamente afferenti all'area in costruzione ma relative a strutture di interesse generale previste dal piano dei servizi, lo strumento generale di pianificazione che definisce la dotazione globale di attrezzature e aree di interesse collettivo.

Le modalità di realizzazione di opere a scomputo vengono definite tramite un'apposita convenzione che deve obbligatoriamente prevedere, tra gli altri elementi, la cessione gratuita delle aree su cui verranno realizzati i lavori a scomputo. Qualora l'acquisizione non sia possibile o ritenuta non conveniente dal comune (perchè, per esempio, in contrasto o irrilevante nel contesto generale degli strumenti di pianificazione del territorio), è previsto un corrispettivo per la mancata cessione delle aree standard (monetizzazione), il cui importo viene calcolato secondo la formula contenuta nell'allegato prospetto.

A CHI RIVOLGERSI:
Servizio Pianificazione attuativa / Edilizia privata / PGT
Tel: 0331 526.220
Fax: 0331 526.222
Email: ediliziaprivata@comune.castellanza.va.it

Settore Governo del Territorio nei seguenti orari: lunedì, martedì, giovedì, venerdì dalle 11 alle 12.30; mercoledì dalle 15 alle 18.
Responsabile del procedimento: geom. Sonia Coradin (tel. 0331 526.223)

COSA OCCORRE:

Il pagamento degli oneri (o della monetizzazione) può essere corrisposto in unica soluzione oppure in forma rateizzata con le seguenti modalità:

  1. 50% all'atto del rilascio del permesso di costruire (nel caso di presentazione di DIA o SCIA prima dell'inizio dei lavori);
  2. 25% entro 1 anno dalla data di riferiento di cui sopra;
  3. 25% entro 2 anni dalla stessa data.

Il pagamento rateizzato deve essere garantito tramite una polizza fidejussoria bancaria o assicurativa che verrà svincolata dopo il versamento di tutte le rate e relativi interessi.

COSTI:

La Legge Regionale stabilisce che gli importi degli oneri di urbanizzazione primaria e secondaria siano definiti tramite deliberazione del Consiglio Comunale con obbligo di aggiornamento ogni tre anni in relazione alle previsioni del piano dei servizi e del programma triennale delle opere pubbliche tenuto conto dei prevedibili costi delle opere di urbanizzazione primaria e secondaria, incrementati da quelli riguardanti le spese generali.

In allegato si trovano le tariffe vigenti (approvate con deliberazione del Consiglio Comunale n. 65 del 21.10.2011) e le modalità di calcolo del corrispettivo per la mancata cessione delle aree a standard.

l versamento avviene tramite:

  • Bonifico Bancario intestato a : COMUNE DI CASTELLANZA -Tesoreria Comunale - Viale Rimembranze, 4 -21053 CASTELLANZA (VA) -C.F.: 00252280128 - COD. IBAN: IT82L0569650120000000419X00;
  • pagamento online tramite il sistema ScrignoPagoFacile (la pagina è raggiungibile anche dal banner nella colonna di destra dell'homepage) gestito dalla Tesoreria comunale Banca Popolare di Sondrio; negli appositi menu a tendina è necessario specificare, oltre all'ente destinatario, il tipo di pagamento (nel caso in questione occorre selezionare "ONERI DI URBANIZZAZIONE")
  • direttamente presso Tesoreria Comunale.
NORME COMUNALI O SUPERIORI:
  • Legge Regionale 11 marzo 2005, N. 12 "Legge per il governo del territorio" (clicca qui)
  • DPR 6 giugno 2001, n. 380 "Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia" (testo disponibile su www.normattiva.it)
NON TUTTI SANNO CHE:

La documentazione sul vigente Piano di Governo del Territorio è disponibile su questo sito (cliccando qui).


Documenti / Moduli / Regolamenti disponibili:
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    Tabella degli oneri di urbanizzazione (6022 downloads)

  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    calcolo del corrispettivo per la mancata cessione delle aree a standard (monetizzazione) (2226 downloads)