testata per la stampa della pagina
Vai a: Guida - Servizi Demografici.

Iscrizione anagrafica / Cambio di residenza in tempo reale

  1. Che cos'è
  2. A chi rivolgersi
  3. Cosa occorre
  4. Quanto costa
  5. Tempi
  6. Note
  7. Norme, moduli e documenti

Che cos'è

L'iscrizione anagrafica (ovvero l'iscrizione nel registro della popolazione residente)  e la domanda di cambio di residenza riguarda tutti i cittadini che si trasferiscono in un comune. Essa avviene perciò quando:

  1. ci si trasferisce da un altro comune;
  2. ci si trasferisce dall'estero;
  3. si cambia di indirizzo all'interno del Comune;
  4. ci si trasferisce all'estero.

La dichiarazione deve essere sottoscritta da tutti i componenti maggiorenni della famiglia che si trasferisce. Se nell'abitazione sono già presenti altre persone iscritte all'anagrafe a quell'indirizzo, è necessario far sottoscrivere la dichiarazione anche a una di esse, allegando la fotocopia del suo documento di identità.

Le persone con figli minori che si spostano da sole oppure con i figli, devono presentare una dichiarazione di assenso sottoscritta dall'altro genitore (o in alternativa i dati dell'altro genitore con un indirizzo di posta elettronica al quale iinviare la comunicazione di avviio del procedimento).

Inoltre, in applicaizone del DL 47/2014 ("Misure urgenti per emergenza abitativa"), al fine della ricevibilità della dichiarazione di residenza è necessario che sia compilata la parte del titolo di possesso dell'alloggio allegando preferibilmente la copia della documentazione comprovante (es. rogito o contratto d'affitto); in caso di occupazione in assenza d iatti registrati (es. comodato gratuito, il proprietario dell'alloggio dele compilare il modulo di cessione di fabbricato per la persona che richiede l'iscrizione anagrafica (o in alternativa una dichiarazione sostitutiva: vedi modulistica)

Con l'iscrizione anagrafica il richiedente diventa un contribuente del comune (oppure modifica la base della tassazione nel caso di cambio di residenza): è perciò necessario che provveda alla compilazione del modulo di dichiarazione IUC (Imposta Unica Comunale) da inviare al competente ufficio tributi (orari di apertura al pubblico: vai alla pagina; tel. 0331 526.266 - 235; e-mail tributi@comune.castellanza.va.it).

Al momento dell'iscrizione anagrafica è possibile procedere alla scelta del medico e/o del pediatra.

In virtù del delle disposizioni contenute all'art. 5 del Decreto Legge 5 del 09.02.2012 (entrate in vigore il 9 maggio 2012), il cambio di residenza avviene in tempo reale e la domanda può essere presentata, oltre che recandosi allo sportello comunale, anche per raccomandata, per fax e per via telematica.

torna su.
 

A chi rivolgersi per avere informazioni

Per informazioni e dettagli sulla procedura è possibile contattare lo sportello Servizi Demografici ai seguenti numeri di telefono: 0331 526.210 - 203 / orari di apertura al pubblico: vai alla pagina. Il numero di fax a cui è possibile indirizzare le richieste di cambio di residenza è 0331 526.294 mentre gli indirizzi di posta elettronica sono demografici@comune.castellanza.va.it (per invio di comuni e-mail) oppure servizi.demografici@pec.comune.castellanza.va.it .

 

A chi fa capo il procedimento

Responsabile Settore Servizi Demografici.

Tel. 0331 526.209 e-mail elisa.rossi@comune.castellanza.va.it.
Responsabile del procedimento: dr.ssa Elisa Rossi.

torna su.
 

Cosa occorre

La dichiarazione di residenza deve essere presentata compilando i modelli allegati: il primo per il trasferimento diresidenza nel comune (punti 1, 2, 3 dell'elenco a inizio pagina), il secondo  per il secondo per il trasferimento di residenza all'estero e conseguente iscrizione nel Registro degli Italiani Residenti all'Estero (AIRE - punto 4 dell'elenco). E' possibile presentare domanda nei seguenti modi:

In particolare, l'invio telematico è possibile ad una delle seguenti condizioni:

I moduli devono essere compilati in tutte le loro parti obbligatorie, quelle cioè contrassegnate con un asterisco, e sottoscritte da tutti i componenti maggiorenni della famiglia. Alla domanda vanno allegate le fotocopie delle carte di identità di tutti i componenti della famiglia e, preferibilmente, anche delle patenti di guida (in caso di prima iscrizione anche quelle delle CRS / codice fiscale). Il richiedente deve inoltre dichiarare tramite apposita autocerticficazione il proprio titolo di studio.

In caso di iscrizione dall'estero, il richiedente deve comprovare la propria identità tramite passaporto o documento equipollente.

torna su.
 

Quanto costa

ll cambio di residenza non ha costi.

torna su.
 

Quanto tempo ci vuole

Una volta presentata la domanda, il Comune ha 45 giorni dalla data di presentazione della dichiarazione per accertare la sussistenza dei requisiti previsti; trascorso tale termine senza che sia stata inviata comunicazione dei requisiti mancanti, la registrazione è da intendersi confernata (disciplina del cosiddetto silenzio assenso).

Comunque sia, il cambio di residenza e il rilascio di eventuali certificati di stato famiglia e di residenza avviene entro due giorni lavorativi dalla presentazione della domanda. La residenza decorre dalla data della dichiarazione.

torna su.
 

Nota bene

torna su.
 

Riferimenti normativi

DPR 30.05.1989 n. 223, "Approvazione del nuovo regolamento anagrafico della popolazione residente".

 

Moduli e documenti

Moduli per iscrizione anagrafica /dichiarazione di cambio di residenza.
 
 (78.23 KB)Allegato A - elenco documenti per cittadini EXTRACOMUNITARI (78.23 KB).
 (152.15 KB)Allegato B - elenco documenti per cittadini STATI MEMBRI UE (152.15 KB).
 
torna su.
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito