1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Contenuto della pagina

Sostegno ai Distretti del Commercio iscritti all'apposito Elenco regionale

 

Regione Lombardia ha stanziato 22 milioni di euro per sostenere gli interventi dei Distretti del Commercio per il rilancio delle economie urbane e l'adattamento delle imprese alla situazione post-emergenziali.

Per maggiori informazioni consultare il sito di Regione Lombardia


Linee di indirizzo per la riapertura delle attività economiche e produttive come aggiornate dall'Ordinanza Regionale n. 566 del 12.06.2020

 

Il 12 giugno il presidente Attilio Fontana ha firmato l'Ordinanza n. 566  che integra le misure approvate dal DPCM dell’ 11 giugno 2020. Le disposizioni dell’Ordinanza n. 566 di Regione Lombardia sono valide da lunedì 15 giugno fino a martedì 30 giugno 2020, salvo dove diversamente indicato.
Clicca qui per andare al sito di Regione Lombardia.


linee di indirizzo per la riapertura delle attività economiche e produttive

 

Regione Lombardia ha predisposto, in allegato all’Ordinanza regionale n. 547 del 17 maggio 2020, le linee guida contenti gli indirizzi operativi specifici validi per i singoli settori di attività, a partire dal 18 maggio.
Tali linee di indirizzo sono finalizzate a sostenere un modello di ripresa delle attività economiche e produttive, compatibile con la tutela della salute di cittadini e lavoratori.
Clicca qui per andare al sito di Regione Lombardia.

MISURE DI SOSTEGNO PER LE IMPRESE

Per aiutare le imprese a riaprire in sicurezza durante la “Fase 2” e accompagnarle nel percorso di ripresa, Regione Lombardia ha approvato importanti misure di sostegno alle MPMI mettendo a disposizione un ingente quantitativo di risorse.
Clicca qui per andare al sito di Regione Lombardia.


Linee di indirizzo per la riapertura delle attività economiche e produttive come aggiornate dall'Ordinanza Regionale n. 555 del 29 Maggio 2020

 

Regione Lombardia ha predisposto, in allegato all’Ordinanza regionale n. 555 del 29 maggio 2020, le linee guida aggiornate contenti gli indirizzi operativi specifici validi per i singoli settori di attività, a partire dal 1 giugno 2020
Tali linee di indirizzo sono finalizzate a sostenere un modello di ripresa delle attività economiche e produttive, compatibile con la tutela della salute di cittadini e lavoratori.
Clicca qui per andare al sito di Regione Lombardia.