1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Contenuto della pagina

PIAZZOLA RACCOLTA RIFIUTI: SI AMPLIANO GLI ORARI DI APERTURA

 

Si ampliano gli orari di apertura della Piazzola di Raccolta Rifiuti di via Turati.
Verificato che la sperimentazione degli orari ridotti ha creato code e disagi l’Amministrazione Comunale ha riaperto il confronto con S.I.ECO., la società che gestisce il servizio di raccolta rifiuti e la Piazzola di via Turati, ed ha concordato che, a partire davenerdi 12 giugno, si ampliano gli orari di apertura accesso alla stessa per le utenze domestiche e per quelle non domestiche arrivando a ben 28 ore settimanali.

Questi i nuovi orari di apertura:

ORARIO ESTIVO

DAL 1° APRILE AL 30 SETTEMBRE

LUNEDì*
09,00 - 12,00*
CHIUSO
MARTEDì
09,00 - 12,00
15,30 - 18,00
MERCOLEDì
09,00 - 12,00
15,30 - 18,00
GIOVEDì
CHIUSO
CHIUSO
VENERDì*
09,00 - 12,00
15,30 - 18,00*
15,30 - 18,00
SABATO
09,00 - 12,00
15,30 - 18,00
DOMENICA
09,00 - 12,00
CHIUSO

* UTENZE NON DOMESTICHE

Il Venerdì pomeriggio la piazzola è aperta sia per le utenze domestiche che per quelle non domestiche.

 

ORARIO INVERNALE

DAL 1° OTTOBRE AL 31 MARZO

LUNEDì*
09,00 - 12,00*
CHIUSO
MARTEDì
09,00 - 12,00
14,30 - 17,00
MERCOLEDì
09,00 - 12,00
14,30 - 17,00
GIOVEDì
CHIUSO
CHIUSO
VENERDì*
09,00 - 12,00
14,30 - 17,00*
14,30 - 17,00
SABATO
09,00 - 12,00
14,30 - 17,00
DOMENICA
09,00 - 12,00
CHIUSO

* UTENZE NON DOMESTICHE

Il Venerdì pomeriggio la piazzola è aperta sia per le utenze domestiche che per quelle non domestiche.

 

“Siamo riusciti ad ampliare l’orario di apertura della piazzola di raccolta rifiuti grazie alla disponibilità di S.I.ECO. che ha accolto le nostre richieste – ha dichiarato il Sindaco della Città di Castellanza, Mirella Cerini -.In questo modo rispondiamo alle richieste giunte da parte dei cittadini al fine di evitare le lunghe code che si sono verificate per l’accesso nelle ultime settimane, garantendo quantitativamente il servizio, ma mantenendo la possibilità negli orari più critici di avere la presenza di 2 addetti, nell’ottica di poter offrire anche una migliore qualità del servizio. Il tutto senza aumentare, per la collettività, i costi di gestione”.