1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Contenuto della pagina

Impianti pubblicitari: autorizzazione alla variazione del messaggio

  1. Che cos'è
  2. A chi rivolgersi
  3. Cosa occorre
  4. Costi
  5. Tempi
  6. Note
  7. Norme, moduli e documenti

Che cos'è

Così come l'installazione di un nuovo impianto pubblicitario, anche la variazione del messaggio su un impianto esistente richiede l'autorizzazione del Comune.

 

A chi rivolgersi per avere informazioni

Settore Governo del Territorio - ufficio Ecologia tel. 0331 526.213 e-mail ecologia@comune.castellanza.va.it - orari di apertura al pubblico: vai alla pagina.

 

A chi fa capo il procedimento

Tel. 0331 526.213 e-mail ecologia@comune.castellanza.va.it.
Responsabile del procedimento: dr. Fabio Spadoni.

 

Cosa occorre

E' necessario presentare domanda in duplice copia, di cui una in bollo, utilizzando l'apposito modulo. Alla richiesta occorre allegare copia dell'autorizzazione dell'impianto e 3 bozzetti a colori del nuovo messaggio pubblicitario.

La domanda va presentata almeno 15 giorni prima della variazione all'Ufficio Protocollo del Comune che ritirerà l'originale in bollo e restituirà al richiedente la copia con il timbro di ricevuta. L'autorizzazione va ritirata all'Ufficio Relazioni con il Pubblico (tel. 0331 526.250). La domanda può essere anche inviata tramite raccomandata R/R o tramite PEC all''indirizzo istituzionale comune@pec.comune.castellanza.va.it (in tal caso il richiedente dovrà scansire e inviare il modulo compilato con apposta la marca da bollo debitamente annullata; la seconda marca da bollo andrà consegnata all'URP al momento del ritiro dell'autorizzazione).

 

Quanto costa

La variazione di messaggio non ha costi.

 

Quanto tempo ci vuole

La durata del procedimento è di 15 giorni, dalla presentazione della domanda salvo sospensioni dei termini per domande incomplete. In assenza di comunicazioni di autorizzazione, di diniego motivato o di interruzione di termini del procedimento, la variazione del messaggio s'intende autorizzata a decorrere dal 16° giorno successivo alla data di presentazione della domanda.

 

Nota bene

  • Le caratteristiche dell'impianto, ad eccezione del messaggio per cui viene richiesta la modifica, devono rimanere invariate;
  • la variazione del messaggio prima del termine indicato sopra comporta l'applicazione di sanzioni amministrative.
 

Riferimenti normativi

Moduli e documenti