1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Contenuto della pagina

Mediazione familiare

  1. Che cos'è
  2. A chi rivolgersi
  3. Cosa occorre
  4. Costi
  5. Tempi
  6. Norme

Che cos'è

Il servizio di mediazione familiare è un percorso di sostegno e riorganizzazione delle relazioni familiari rivolto alle coppie che stanno affrontando una separazione o un divorzio. L'obiettivo del servizio è di elaborare un programma di separazione soddisfacente per i coniugi ridefinendo il quadro delle responsabilità in merito alle decisioni delle decisioni riguardanti i figli, il cui benessere è prioritario.

L'attività di mediazione viene condotta da una figura terza e imparziale, il mediatore familiare, attraverso cui la coppia gestisce il conflitto nelle sue dinamiche, da quelle strettamente emozionali a quelle prettamente materiali, in modo da attenuare l'impatto che l'evento conflittuale (la separazione, appunto) pone a carico di ogni componente del nucleo. Il mediatore stimola cioè la coppia ad individuare soluzioni personalizzate ed efficaci che siano condivise ed accettate.

Quindi il ricorso al servizio richiede necessariamente la volontà di adesione di entrambi i coniugi in situazione di conflitto ad un progetto di intesa reciproca di cui, tramite il mediatore, sono gli attori. In quest'ottica, la mediazione si pone come un'alternativa al percorso giudiziario nella direzione della separazione consensuale e dell'affido condiviso piuttosto che della separazione giudiziale con addebito e affido esclusivo ad una delle parti.

Al servizio possono accedere anche coppie non residenti a Castellanza.

 

A chi rivolgersi per avere informazioni

Per informazioni è necessario contattare il Servizio Tutela Minori (via Vittorio Veneto 27) tel. 0331 489.850 fax 0331 500.952 - orari di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 14.00.

E' possibile richiedere informazioni anche presso il Servizio Minori del Comune di Castellanza tel. 0331 526.248 e-mail serv.sociali@comune.castellanza.va.it. Orari di apertura al pubblico: vai alla pagina.

 

A chi fa capo il procedimento

Tel. 0331 526.282 e-mail fmosca@comune.castellanza.va.it.
Responsabile del procedimento: a.s. dr.ssa Francesca Mosca.

 

Cosa occorre

L'intervento si svolge attraverso degli incontri con il mediatore familiare, che aiuta la coppia nell'elaborazione del passaggio. Trattandosi di un percorso personalizzato, non esiste una casistica standardizzata che determini a priori il il numero di sedute o la tempistica necessaria a giungere ad un accordo condiviso; è quindi opportuno prendere contatto con il Servizio Tutela Minori oppure con l'assistente sociale.

 

Quanto costa

Le tariffe vigenti del servizio sono di € 12,00 a seduta per le coppie residenti, € 65,00 per quelle non residenti.

 

Quanto tempo ci vuole

I tempi di risposta sono compresi nei 30 giorni, mentre la durata dell'intervento è in relazione alla complessità della separazione.

 

Riferimenti normativi