1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Contenuto della pagina

Contrassegno per disabili

  1. Che cos'è
  2. A chi rivolgersi
  3. Cosa occorre
  4. Costi
  5. Tempi
  6. Note
  7. Norme, moduli e documenti

Che cos'è

E' un tesserino di colore azzurro che autorizza, in deroga alle disposizioni sulla circolazione stradale, il transito e il parcheggio dei veicoli adibiti al trasporto di persone con capacità di deambulazione sensibilmente ridotte. Viene rilasciato dal Comune in base a patologie invalidanti, temporanee o permanenti, certificate da una struttura sanitaria pubblica e deve essere esposto in modo ben visibile sulla parte anteriore del veicolo.

Il contrassegno è valido per un periodo massimo di 5 anni e può essere rinnovato. In caso di patologie temporanee il cui decorso è di durata inferiore ai 5 anni, la validità del contrassegno è pari a quella della patologia indicata dal certificato medico.

 

A chi rivolgersi per avere informazioni

Settore Polizia Locale - Servizio Tutela Ambientale  tel. 0331 526.273 e-mail polizia.municipale@comune.castellanza.va.it. Orari di apertura al pubblico: vai alla pagina. Data l'articolazione in turni degli orari di servizio, qualora fosse necessario ottenere ulteriori chiarimenti si consiglia di prendere appuntamento con il responsabile del procedimento.

 

A chi fa capo il procedimento

Tel. 0331 526.245 e-mail polizia.municipale@comune.castellanza.va.it.
Responsabile del procedimento: Commissario Aggiunto Marco Gorrasi.

 

Cosa occorre

E' necessario presentare domanda in duplice copia compilando, in base al tipo di contrassegno richiesto, l'apposito modulo. In caso di contrassegno permanente la richiesta è in carta libera, per quello temporaneo è invece necessario applicare il bollo. Alla domanda vanno allegati:

  • verbale di invalidità rilasciato dall'INPS oppure il certificato medico legale rilasciato dall'ASL - Servizio di Medicina Legale che attestino lo stato di disabilità percui si chiede il contrassegno;
  • in caso di rinnovo del contrassegno permanente, certificato del medico di base che confermi il persistere delle condizioni sanitarie che hanno determinato il rilascio del contrassegno;
  • n. 2 fotografie formato tessera;
  • fotocopia di un documento di identità in corso di validità.

La domanda può essere presentata all'Ufficio Protocollo del Comune o inviata a mezzo raccomandata r/r.

Per il rinnovo del contrassegno è necessario presentare inoltre domanda in carta libera allegando il documento originale scaduto  I tempi e le modalità di ritiro sono gli stessi previsti per il primo rilascio.

 

Quanto costa

Il rilascio e /o il rinnovo non comportano costi.

 

Quanto tempo ci vuole

Il contrassegno viene rilasciato entro 7 giorni dalla presentazione della domanda, salvo ulteriori necessità istruttorie, e va ritirato al Comando di Polizia Locale negli orari di apertura al pubblico. In caso di impossibilità a recarsi in comune, si invita a prendere contatto con gli uffici ai numeri sopra indicati per concordare la modalità di consegna.

 

Nota bene

Il contrassegno deve essere ritirato qualora venissero a decadere le condizioni che ne hanno determinato il rilascio. In caso di abusi il contrassegno sarà ritirato e i lresponsabile sanzionato.

I contrassegni arancioni attualmente in uso e in corso di validità potranno essere utilizzati fino alla loro scadenza ma in ogni caso non oltre il 2015.

 

Riferimenti normativi

Moduli e documenti