testata per la stampa della pagina
Vai a: Guida - Polizia Locale.

Lavori stradali: ordinanza per modifica circolazione

  1. Che cos'è
  2. A chi rivolgersi
  3. Cosa occorre
  4. Costi
  5. Tempi
  6. Note
  7. Norme, moduli e documenti

Che cos'è

Quando la sede stradale viene manomessa per scavi, lavori, occupazioni ecc. con consegente modifica dell'ordinaria circolazione stradale, il Comune, oltre a rilasciare l'autorizzazione di manomissione del suolo pubblico o l'autorizzazione all'occupazione del suolo pubblico, emette un'ordinanza per la modifica o la sospensione del traffico nell'area interessata dai lavori. L'obbligo di richiedere l'ordinanza ricorre ogni volta che i lavori o le attività rendano necessario modificare, anche solo parzialmente, il normale flusso veicolare disciplinando un senso unico alternato, un divieto di sosta, di accesso, di transito ecc.

torna su.
 

A chi rivolgersi per avere informazioni

Settore Polizia Locale - Servizio Tutela Ambientale  tel. 0331 526.273 e-mail polizia.municipale@comune.castellanza.va.it. Orari di apertura al pubblico: vai alla pagina. Data l'articolazione in turni degli orari di servizio, qualora fosse necessario ottenere ulteriori chiarimenti si consiglia di prendere appuntamento con il responsabile del procedimento.

 

A chi fa capo il procedimento

Servizio Tutela Ambientale.

Tel. 0331 526.245 e-mail polizia.municipale@comune.castellanza.va.it.
Responsabile del procedimento: Commissario Aggiunto Marco Gorrasi.

torna su.
 

Cosa occorre

E' necessario presentare domanda in bollo tramite l'apposito modulo (o formulando autonomamente una richiesta), a cui andranno allegati i seguenti documenti:

torna su.
 

Quanto costa

In caso di chiusura totale della carreggiata, il richiedente deve corrispondere l'importo di € 51,50 per ogni giorno di chiusura richiesto. Il versamento può avvenire in uno dei seguenti modi:

torna su.
 

Quanto tempo ci vuole

L'ordinanza viene rilasciata entro 30 giorni dalla presentazione della domanda, salvo ulteriori necessità istruttorie. L'ordinanza è disponibile per il ritiro presso l'Uffiico Relazioni con il Pubblico. In alternativa, il richiedente può allegare una busta preaffrancata per l'invio del documento tramite il servizio postale. L'ordinanza ha validità fino al termine dei lavori.

torna su.
 

Nota bene

Nel caso in cui l'esecuzione dei lavori o dell'attività di occupazione di aree pubbliche non comporti la modifica del traffico veicolare, il soggetto esecutore deve comunque presentare una comunicazione di esecuzione lavori almeno 7 giorni prima del loro avvio.

torna su.
 

Riferimenti normativi

Moduli

Modulo di richiesta emissione ordinanza per lavori stradali.
torna su.
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito