1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Contenuto della pagina

Catalogo OPAC


 

La Biblioteca Civica di Castellanza fa parte del Sistema Bibliotecario di Busto Arsizio-Valle Olona e si avvale del catalogo provinciale della Provincia di Varese quale utile strumento per la consultazione e la prenotazione dei documenti presenti nelle biblioteche della provincia. Il catalogo OPAC (Online Publica Access Catalogue) è gestito dal Polo Multimediale di Documentazione della Provincia di Varese, può essere consultato via internet ed indica in quale biblioteca è reperibile il volume e la sua disponibilità.

La consultazione del catalogo è libera; per prenotare i documenti è necessario essere iscritti ad una delle biblioteche della Provincia.

Il catalogo OPAC si raggiunge cliccando sul link http://webopac.bibliotecheprovinciavarese.it; per usufruire dei servizi online occorre accedere all'Area Personale (vedi immagine) inserendo nei campi Codice e Password il proprio codice fiscale (solo per il primo accesso: una volta riconosciuto l'utente, il sistema chiederà per poter proseguire il cambio della password con una di almeno 6 caratteri).

 

La ricerca dei volumi e la prenotazione dei libri

Esistono tre funzioni di ricerca nel catalogo:

  • ricerca semplice, che permette di selezionare tutti i libri che contengono in almeno uno dei propri elementi descrittivi uno o più dei termini inseriti nell'apposito campo;
  • ricerca per liste, che svolge la stessa funzione su uno dei campi descrittivi del libro (autori, titoli, soggetti ecc.), riducendo così la quantità di risultati;
  • ricerca avanzata, che permette di incrociare più campi di ricerca, a scelta dell'utente.

Una volta individuato il volume desiderato, aprendo la scheda di catalogo si può sapere quante copie ci sono nelle biblioteche aderenti al sistema, dove sono e qual è la sua disponibilità. Per prenotare il libro è sufficiente cliccare su "richiedi" e indicare, nella successiv aschermate, in quale biblioteca si desidera ritirarlo (che non è necessariamente quella in cui si è iscritti).

L'utente viene avvisato tramite e-mail della disponibilità del libro richiesto, così comedella prossimità della scadenza del prestito; nell'area personale è possibile richiedere il rinnovo e gestire le proprie prenotazioni.

il sistema inoltre tiene memoriadelle richeche effettuate: l'utente ha così la possibilirà di creare delle proprie liste rdi ricerca e delle bibliografie online, a cui ricorrere in qualsiasi momento dsenza dover effettuare di nuovo la ricerca.