1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Contenuto della pagina

Assegnazione monolocali arredati per necessità socio assistenziali

  1. Che cos'è
  2. A chi rivolgersi
  3. Cosa occorre
  4. Costi
  5. Tempi
  6. Note
  7. Norme, moduli e documenti

Che cos'è

Il Comune di Castellanza dispone di 7 monolocali appositamente predisposti per far fronte a necessità temporanee e urgenti di natura socio assistenziale. Gli appartamenti (5 in via Marconi 4 e 2 in via S. Giovanni 24) vengono assegnati per un periodo massimo di 18 mesi da soggetti, singoli o coppie, residenti a Castellanza e in stato di marginalità sociale o comunque in condizioni tali d necessitare di un intervento di sostegno da parte del servizio sociale.
I monolocali sono arredati e vengono affidati in locazione.

 

A chi rivolgersi per avere informazioni

Settore Politiche Sociali - Segreteria tel. 0331 526.248, fax 0331 502.852 e-mail serv.sociali@comune.castellanza.va.it. Orari di apertura al pubblico: vai alla pagina. Per la definizione degi interventi è necessario prendere appuntamento con l'assistente sociale contattando i riferimenti sopra indicati.

 

A chi fa capo il procedimento

Tel. 0331 526.253 e-mail m.scazzosi@comune.castellanza.va.it.
Responsabile del procedimento: a.s. sig.ra Mariangela Scazzosi.

 

Cosa occorre

L'assegnazione temporanea dei monolocali è una delle misure di prevenzione del disagio sociale in cui si articola l'azione del settore Politiche Sociali. Di conseguenza, nella maggioranza dei casi il procedimento specifico rientra nel quadro più generale di una serie articolata di interventi (in altre parole, il destinarario è già assistito dal servizio sociale). Ciò premesso, per accedere al servizio è necessario fissare con l'assistente sociale un colloquio durante il quale, se si ritiene l'intervento necessario e consono al caso, viene presentata la domanda di assegnazione.

Le richieste, integrate dalla relazione dell'assistente sociale di riferimento, vengono esaminate da un Gruppo Tecnico Professionale composto dal Responsabile del Settore Politiche Sociali e dai Responsabili delle aree servizi Adulti / Anziani e Disabili e Minori / Politiche Giovanili che redige una graduatoria tenendo conto di specifici parametri (gravità delal situazione sociale, disagio socio-economico, urgenza del caso).

Il GDT si riunisce una volta l'anno per verificare lo stato di bisogno che ha determinato l'attivazione dell'intervento, aggiornando così la graduatoria delle assegnazioni.

 

Quanto costa

I monolocali vengono concessi in locazione. le tariffe annuali attualmente vigenti sono le seguenti:

Via Marconi 4 - scala A = € 1.173,00;
via Marconi 4 - scala B = € 921,00;
via Marconi 4 - scala C = € 1.565,00;
via S. Giovanni 24 = € 1.565,00.

 

Quanto tempo ci vuole

Quando il procedimento prede avvio da un'istanza di parte, il colloquio con l'assistente sociale viene fissato al più presto possibile e comunque entro un termine massimo di 30 giorni.

 

Nota bene

E' possibile ottenere uno sgravo del costo in presenza di un ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) inferiore a € 8.000,00. In base a quanto stabilito dalla delibera di Giunta Comunale n. 86 del 26.06.2014, le tariffe agevolate sono le seguenti:

  • fascia A - ISEE inferiore a € 5.200,00 = riduzione del 90%;
  • fascia B - ISEE compreso tra € 5.201,00 e 8.000,00 = riduzione del 50%.

Per avere le sgravio è necessario compilare il modulo di richesta prestazioni sociali agevolate (vedi sotto).

 

Riferimenti normativi

Moduli e documenti