1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Contenuto della pagina

Assistenza domiciliare (area anziani e disabili)

  1. Che cos'è
  2. A chi rivolgersi
  3. Cosa occorre
  4. Costi
  5. Tempi
  6. Note
  7. Norme, moduli e documenti

Che cos'è

Il servizio si rivolge a persone parzialmente o totalmente non autosufficienti che necessitano di una serie di interventi e prestazioni di carattere socio assistenziale (cura e igiene della persona e della casa) finalizzate a garantire la permanenza della persona nel proprio ambiente domestico evitando così il ricorso an una struttura di tipo residenziale.

Le prestazioni vengono erogate nelle ore diurne dei giorni feriali al domicilio dell'assistito sulla base di un progetto finalizzato con un programma di interventi personalizzati.

 

A chi rivolgersi per avere informazioni

Settore Politiche Sociali - Segreteria tel. 0331 526.248, fax 0331 502.852 e-mail serv.sociali@comune.castellanza.va.it - Orari di apertura al pubblico: vai alla pagina. Per la definizione degi interventi è necessario prendere appuntamento con l'assistente sociale contattando i riferimenti sopra indicati.

 

A chi fa capo il procedimento

Tel. 0331 526.253 e-mail m.scazzosi@comune.castellanza.va.it.
Responsabile del procedimento: a.s. sig.ra Mariangela Scazzosi.

 

Cosa occorre

Si accede al servizio in tre modi:

  1. su richiesta diretta della persona che necessita di un supporto domiciliare;
  2. su richiesta di un familiare;
  3. in base ad una segnalazione del medico di famiglia.

Una volta attivata la procedura, durante il colloquio con l'assistente sociale si definisce il tipo di intervento necessario e le modalità in cui sarà fornito.

 

Quanto costa

Il costo orario del servizio vigente è di in € 12,55. E' possibile ottenere uno sgravo in presenza di un ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) inferiore a € 8.000,00.

Il pagamento avviene con cadenza mensile. Una volta ricevuto il rendiconto delle ore usufruite, l'utente dovrà versare il corrispettivo alla Tesoreria Comunale (Banca Popolare di Sondrio).

 

Quanto tempo ci vuole

Una volta verificata la disponibilità oraria del personale addetto all'assistenza, viene concordata con l'assistito la data di avvio del del servizio che, ad ogni modo, non supera i 7 giorni dall'avvio del procedimento.

 

Nota bene

E' possibile ottenere uno sgravo del costo in presenza di un ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) inferiore a € 8.000,00. In base a quanto stabilito dalla delibera di Giunta Comunale n. 57 dell'11.06.2015, le tariffe agevolate sono le seguenti:

  • fascia A - ISEE inferiore a € 5.200,00 = esonero totale;
  • fascia B - ISEE compreso tra € 5.201,00 e 6.100,00 = € 3,47;
  • fascia C - ISEE compreso tra € 6.101,00 e € 7.000,00 = € 5,78;
  • fascia C - ISEE compreso tra € 7.o01,00 e € 8.000,00 = € 8,66.

Per avere le sgravio è necessario compilare il modulo di richesta prestazioni sociali agevolate (vedi sotto).

 

Riferimenti normativi

 

Moduli e documenti